Alessandro Grazian – Novizio Lyrics

Ho creduto di farcela
Arrampicandomi lungo il mio petto
Puntellando nozioni
Su quelle ferite che mi eran difetto
Mi pensavo arrivato là
Dove non ero che solo all’inizio
Di un cammino complesso cui io ero novizio
Poi ho cercato di spremere
Tutte le cose che avevo da fare
Dipingendo saluti
Su mani che non ricordavo d’avere
E mi sentivo ingannato
Da tutti quei sogni a mia volta traditi
E lasciati sfiorire in pensieri abusati
Alla fine ho tentato di dire ciò che pensavo
Trascinando nel vuoto certezze che diradavo
E mi vedevo rivivere tutte le vite che non ho vissuto
Imitando passioni e parole vietate
Mi pensavo arrivato là
Dove non ero che solo all’inizio
Di un cammino complesso cui io ero novizio