Rkomi – Diecimilavoci Lyrics (feat. Ariete)

[Testo di "DIECIMILAVOCI" ft. ARIETE]
[Strofa 1: Rkomi & ARIETE]
Ho già te, no, no-no-no, non agito il coltello
Sì, ho già te, no, non sopporto ci minaccino
Io ho già te per farmi fuori, non mi serve altro
Se ho già te, eh, fatti miei se non mi serve altro
Hai già me, no, no-no-no, non agiti il coltello
Sì, hai già me, ma non sopporti ci minaccino
Hai già me per farti fuori, non ti serve un'arma
Se hai già me, eh, fatti nostri, non ci serve altro
[Pre-Ritornello 1: Rkomi]
Diecimila voci e tu mi dici di calmarmi, mhm
Voglio tenere il tuo amore, ma con entrambe le mani, mhm
Sul letto sbagliato, ma sul lato in cui mi piace, mhm
Diecimila voci e tu mi dici di calmarmi
[Ritornello: ARIETE]
Ogni volta che non ti sento
La tua voce mi brucia dentro
So che non è lo stesso, ancora ci penso
Ma è sempre dal male che si trova un senso
[Strofa 2: ARIETE & Rkomi]
Non voglio armi, tu mi tagli già abbastanza i polsi
E sai ascoltarmi come se conoscessi i miei mostri
Senza gli altri cerco pace per restare calma
Il tuo amore è la mia arma, solo così sono salva
La mano che impugna un cuore fodera ciò che sta intorno
Il cielo è solo un tetto bucato, l'arma con cui resto da solo
Pagine vuote che provo a riempire, ho fatto un casino senza farmi sentire
Non sopporto che ci minaccino
[Pre-Ritornello 2: ARIETE, ARIETE & Rkomi]
Diecimila voci e tu mi dici di calmarmi, mhm
Cuori troppo grandi per poter stare lontani
Ogni volta mi rigiro dal tuo lato preferito
E in un attimo è mattino, in un attimo è mattino
[Ritornello: ARIETE]
Ogni volta che non ti sento
La tua voce mi brucia dentro
So che non è lo stesso, ancora ci penso
Ma è sempre dal male che si trova un senso
[Outro: ARIETE]
So che non è lo stesso, ancora ci penso
Ma è sempre dal male che si trova un senso